Raimondo Todaro e Alessandra Celentano: il duro scontro ad Amici e volano parole grosse. Ecco cos’è successo!

Raimondo Todaro e Alessandra Celentano: il duro scontro ad Amici e volano parole grosse. Ecco cos’è successo!

La puntata di Amici 23 del 29 ottobre ha iniziato con un compito assegnato in precedenza dalla maestra Alessandra Celentano al ballerino Nicholas, con Raimondo Todaro che lo seguiva. La coreografia richiedeva una performance a due, mettendo alla prova le abilità di Nicholas, ma ha suscitato divergenze di opinione tra i professori, scatenando un acceso confronto.

Il giudizio di Alessandra Celentano non piace a Raimondo Todaro

Alessandra Celentano e Raimondo Todaro si sono scontrati riguardo alla coreografia assegnata a Nicholas, che comprendeva un passo a due completo, sfidando le sue abilità in ogni aspetto. La maestra ha messo in discussione la capacità dell’allievo di ballare in coppia, sottolineando che è la sua forza a predominare.

“Si tratta di coordinazione; la mia coreografia è complessa. In un passo a due, si dovrebbero vedere i ballerini danzare insieme, non è solo su e giù.” Todaro ha espresso il suo disaccordo, affermando: “Sembra che ciò che Nicholas fa con Elena possa essere fatto da chiunque, ma non è così.”

Lo scontro tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano

Dopo l’esibizione, Alessandra Celentano ha rilasciato un commento critico sulla performance del ballerino Nicholas, dichiarando: “Per me, questa è stata un disastro, addirittura peggiore di una calamità naturale. Ho dato un voto di 3 solo perché non ha fatto cadere la ballerina; il resto è semplicemente inclassificabile.”

Rivolgendosi a Todaro, ha aggiunto con un tocco di sarcasmo: “Ti aspettavi forse che tenessi i due legati tutto il tempo?” Il coach del ballerino ha reagito con disaccordo, scatenando una discussione accesa: “Non ascolti… Non contesto il fatto che si siano separati, ma come tu abbia approfittato della situazione per fare certi commenti e metterlo in difficoltà.”

Alessandra ha ribattuto: “Non puoi fare affermazioni di quel tipo, stai parlando come uno che non capisce nulla. Dovreste essere più realisti.” Nonostante le critiche, Todaro si è dimostrato soddisfatto del suo allievo e ha deciso di riconfermargli la maglia.

Il ritorno di Manola Moslehi

Tra le sorprese della puntata, c’è stata l’emozionante presenza di Manola Moslehi, nata nel 1984, che aveva partecipato al talent show nel 2007. Ora, su invito di Maria De Filippi, è tornata nella sede in cui tutto era cominciato per lei. “Sono ritornata a ‘casa’ dopo 18 anni ed è stato un momento emozionante,” ha condiviso la speaker di Radio Italia su Instagram.

La sua presenza è legata a un ruolo ben definito: “Rappresenterò la mia Radio Italia nel giudicare le canzoni inedite dei ragazzi,” ha spiegato. Inoltre, ha aggiunto un sentito ringraziamento: “Grazie Maria per avermi accolto come se non fosse mai trascorso un solo giorno, e grazie per la reciproca stima, che è rimasta intatta nel corso degli anni.”

Tornando nel luogo in cui aveva iniziato la sua carriera, Manola non ha potuto fare a meno di rivolgere un pensiero ai giovani partecipanti, augurando loro di preservare quell’energia vivida che lei stessa aveva intravisto nei loro occhi.