Enzo Nasti contro il mondo: la difesa accesa di Chiara Nasti fa impazzire i social

Enzo Nasti contro il mondo: la difesa accesa di Chiara Nasti fa impazzire i social
Chiara Nasti

Cari lettori da mondo dello spettacolo e del gossip, preparatevi perché la vicenda che andiamo a narrare oggi ha del peperino! Sappiamo tutti che il mondo dei social può essere un campo minato e, questa volta, a finire nel mirino dei commenti poco lusinghieri è stata l’influencer Chiara Nasti. Ma come in ogni buona storia che si rispetti, a difenderla è spuntato un cavaliere non tanto in armatura splendente quanto in veste di un papà protettivo. Ebbene sì, signore e signori, stiamo parlando del signor Enzo, il genitore dell’ormai celebre Chiara.

La giovane Nasti, che con i suoi scatti fashion e le sue pose accattivanti ha stregato migliaia di follower, pare abbia ricevuto una critica poco edificante. Qualcuno, dall’alto della propria audacia digitale, ha osato mettere in discussione l’educazione ricevuta da Chiara, definendola per giunta una “cafona”. Scusate, ma chi si permette? Proprio non si può postare una foto senza che qualche paladino della morale salti fuori dalle siepi del web a fare giudizi?

Il padre di Chiara, Enzo, evidentemente stanco di assistere inerte a questa facile tendenza al lancio di fango virtuale, ha deciso di intervenire. E la sua risposta non si è fatta attendere né tantomeno è stata timida nel tono. Il papà della Nasti si è gettato nell’arena dei commenti con la determinazione di chi sa che le parole possono essere scudi tanto quanto spade.

Ma cosa ha detto, vi chiederete? Bene, senza scendere nei dettagli e mantenendo quel pizzico di garbo che ci contraddistingue, possiamo rivelarvi che il signor Enzo non ha certo usato mezzi termini per difendere l’onore della sua ragazza. E in fondo, quale genitore non si trasformerebbe in un leone rugliente per proteggere la propria prole?

L’intervento paterno ha certamente messo a tacere l’impudente osservazione, dimostrando ancora una volta che dietro ogni personaggio pubblico ci sono delle persone reali con famiglie che li sostengono e che, comprensibilmente, non gradiscono essere attaccate gratuitamente.

La storia, in effetti, ci regala un insegnamento piuttosto significativo: anche nell’epoca dorata dei social network, dove sembra che tutto sia lecito e che le parole possano essere lanciate come sassi senza pensare alle conseguenze, c’è chi è pronto a ricordarci che dietro ogni schermo c’è un essere umano.

Quindi, miei cari amanti del gossip, prima di scrivere quel commento pungente, ricordiamoci che anche le celebrità, come la nostra Chiara Nasti, hanno qualcuno che veglia su di loro, pronto a scendere in campo per difenderle. E che, forse, è il caso di ponderare due volte prima di giudicare. Dopotutto, anche nel mondo luccicante dello spettacolo, le buone maniere non passano mai di moda.